Come funziona lo speed dating in Italia?

Come funziona lo speed dating in Italia?

Come funziona lo speed dating in Italia?

Written by Viviana Rigon

Speed Date in Italia: Eventi e Serate per Single all’insegna dello Speed Dating
Partecipare agli incontri per single più divertenti e stimolanti in Italia? Semplice con le serate di speed dating. Scopri come funziona lo speed date, l’alternativa perfetta ai siti di incontri virtuali, per incontrare persone interessanti in un’atmosfera conviviale. 

Continua a leggere qui sotto. I tempi di lettura non superano i 4 minuti

Come funziona lo Speed Dating per Single:
Vivi un’esperienza indimenticabile con gli Eventi per Single

Sei single e cerchi un modo entusiasmante per incontrare nuove persone? Allora gli eventi di speed dating sono ciò che stai cercando! Scopri come puoi partecipare ai migliori incontri per single in Italia, con serate appositamente organizzate per metterti in contatto con persone affini a te.

Lo speed dating è la soluzione perfetta per chi desidera incontrare nuovi potenziali partner in modo rapido ed efficace. Con un’atmosfera conviviale e divertente, le serate di speed dating ti offrono l’opportunità di conoscere diverse persone in un breve lasso di tempo. Questo ti consente di avere una prima impressione e capire se c’è un potenziale interesse reciproco.

 

Che tu sia alla ricerca di una connessione romantica o di nuove amicizie, lo speed dating ti offre un’esperienza unica e coinvolgente.

Come funziona esattamente lo speed dating? Durante una serata di speed date, farai una serie di incontri brevi, di solito della durata di 3-10 minuti ciascuno. La durata dipende da chi organizza. In questo breve lasso di tempo, avrai l’opportunità di conversare con la persona di fronte a te, scambiare informazioni e scoprire se c’è un reciproco interesse.

Una volta conclusi gli incontri, potrai indicare tramite il sito web le persone che ti hanno colpito maggiormente e che desideri rivedere. Se l’interesse è reciproco, verrai messo in contatto e potrai organizzare un secondo appuntamento per approfondire la conoscenza.

Gli eventi di speed dating per single sono organizzati con cura e attenzione per garantire una serata divertente e piacevole per tutti i partecipanti. L’atmosfera è informale e rilassata, permettendoti di essere te stesso e di conoscere persone nuove senza pressioni.

Consigli & Trucchi:

Come sempre Non è tutto oro quel che luccica. Per questo abbiamo creato una serie di guide su come “muoverti” nelle serate per single o per l’appunto durante gli speed date:

Related Articles

Related

Dovrei accontentarmi?

La risposta di una nostra lettrice ex Single: Forse sto schivando un po’ la questione, ma questo è il modo in cui la vedo: non credo affatto nell’accontentarsi, ma nel corso degli anni ho cambiato molto le mie aspettative. Non mi aspetto che una relazione mi faccia...

read more
Join

Subscribe For Updates & Offers

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Aenean scelerisque suscipit condimentum. Vestibulum in scelerisque eros. Fusce sed massa vel sem commodo.

Come affrontare mentalmente “l’ultima” estate da Single

Come affrontare mentalmente “l’ultima” estate da Single

Come affrontare mentalmente “l’ultima” estate da Single

Written by Matteo Zanirato

Se la tua vita fosse un film, tu saresti la protagonista assoluta. E ora, grazie al concetto del “mentality” dell'”ultimo estate” che sta spopolando sui social media, puoi vivere la tua vita come se fosse il più recente e avvincente blockbuster estivo. E tu sei la star principale, con il tuo nome in cima alla lista del cast! Gli altri ruoli possono andare a chiunque tu desideri, ma assicurati di lasciare spazio per le persone più vicine al tuo cuore nel tuo cerchio sociale. Preparati a stupire tutti, mentre il “mentality” dell'”ultimo estate” crea la trama perfetta per la tua avventura estiva.

Continua a leggere qui sotto. I tempi di lettura non superano i 3 minuti

1. Abbracciare la libertà da single

Il “mentality” dell'”ultimo estate” è particolarmente adatto a chi è single e si concentra sul vivere la vita al massimo, facendo tutto ciò che non farebbe se fosse in una relazione. L’obiettivo è trattare ogni estate in cui sei single come se fosse l’ultima estate in cui sarai mai single. È una sfida che ti invita ad abbracciare il divertimento al sole, realizzando tutto ciò che desideri fare nella tua lista personale delle esperienze da single.

 

 

2. Unisciti alle amiche single.

Per rendere l'”ultimo estate” ancora più speciale, coinvolgi le tue amiche single. Create insieme una lista di tutte le cose che desiderate fare prima di non essere più single e fate di queste esperienze dei momenti indimenticabili. Ricorda, l'”ultimo estate” potrebbe riservare sorprese inaspettate, ma è proprio in queste situazioni che si creano i ricordi più preziosi.

3. Costruisci nuove amicizie.

Oltre alle tue amiche attuali, cogli l’opportunità della tua ultima estate da single per ampliare il tuo cerchio sociale e fare nuove amicizie. Ricorda che ogni sconosciuto è solo un amico che non hai ancora incontrato. Sperimenta nuovi ambienti, partecipa a eventi per single e mettiti in gioco. Questa è un’occasione unica per creare legami significativi che potrebbero durare per tutta la vita.

 

Goditela… Mettiti in gioco

4. Avventurati nell’ignoto.

L'”ultima estate” è il momento perfetto per vivere nuove avventure e provare attività che hai sempre desiderato fare. Sfida te stessa a imparare nuove competenze, esplora luoghi mai visitati prima e prova sport, forme d’arte o corsi che ti intrigano. L’incorporazione regolare di nuove esperienze nella tua vita, anche le più semplici come ascoltare una nuova canzone, stimola!

 

Related Articles

Related

Dovrei accontentarmi?

La risposta di una nostra lettrice ex Single: Forse sto schivando un po’ la questione, ma questo è il modo in cui la vedo: non credo affatto nell’accontentarsi, ma nel corso degli anni ho cambiato molto le mie aspettative. Non mi aspetto che una relazione mi faccia...

read more
Join

Iscriviti per ricevere aggiornamenti

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Aenean scelerisque suscipit condimentum. Vestibulum in scelerisque eros. Fusce sed massa vel sem commodo.

Dovrei accontentarmi?

Dovrei accontentarmi?

Dovrei accontentarmi?

La risposta di una nostra lettrice ex Single:

Forse sto schivando un po’ la questione, ma questo è il modo in cui la vedo: non credo affatto nell’accontentarsi, ma nel corso degli anni ho cambiato molto le mie aspettative. Non mi aspetto che una relazione mi faccia sentire completa o mi faccia sentire costantemente stimolata o legata.

Quando ero più giovane, provavo sentimenti più intensi riguardo al tipo di connessione che volevo. Mi piace pensare che a volte quei sentimenti siano ancora accessibili, ma oggi cerco più stabilità e una persona che…

Continua a leggere qui sotto. I tempi di lettura non superano i 2 minuti

Lui aveva una visione sul tipo di relazione simile alla mia

9 consigli per le donne single che partecipano allo speed dating

Guida per una serata di Speed Dating di successo!

Mettiti in mostra!

La serata promette di essere divertente e rilassante, ma la prima impressione conta. Scegli abiti in cui ti senti bellissima e desiderabile, quelli che indosseresti per una festa: eleganti ma non eccessivamente sexy! I tuoi vestiti dovrebbero riflettere al meglio la tua personalità. E non dimenticare di aggiungere un tocco di originalità per distinguerti!

Lascia da parte i fallimenti in amore

Lo speed dating è il momento per metterti in mostra e trasmettere informazioni positive su di te. Non scegliere questo momento per parlare dei tuoi problemi con gli uomini! Se sveli le tue difficoltà nel trovare l’anima gemella, potresti suscitare dubbi invece di ottenere comprensione. Mostrati nella tua luce migliore!

Fagli scoprire di più su di te!

È importante mantenere un po’ di mistero… Se sveli tutto di te stesso, cosa rimarrà da scoprire al prossimo incontro? In dieci minuti non puoi raccontare tutta la tua vita, ma puoi fornire informazioni interessanti senza esagerare con i dettagli. Stai attenta, mostra interesse e affronta argomenti ampi con domande aperte.

Non metterti troppa pressione

Non fare di questa serata di speed dating l’evento della tua vita in cui incontrerai l’uomo perfetto. Avvicinati a tutto in modo calmo e rilassato per essere nella posizione migliore per sedurre. Più ti metti pressione, più sarai stressata, e questo metterà a disagio la persona di fronte a te. Le emozioni sono contagiose! Vivi la serata e i tuoi incontri senza fissarti sul risultato. Non sei un giornalista, quindi niente interviste! Concentrati invece sul trovare somiglianze, esperienze e interessi comuni. È uno speed dating, non un quiz!

Lascia parlare il tuo corpo!

La comunicazione non verbale è fondamentale e il tuo corpo potrebbe parlare per te! Evita di essere troppo rilassata per non dare l’impressione di trascuratezza o disinteresse. Se incroci le braccia, sembri chiusa alla comunicazione. Se invece ti avvicini all’uomo appoggiandoti sul tavolo, stai chiaramente mostrando interesse. Sfrutta al meglio i tuoi gesti per affascinarlo o mostrare indifferenza, ma invia i segnali giusti! E non essere troppo enigmatica, gli uomini hanno difficoltà a decifrare il linguaggio femminile…

Mantieni il contatto visivo

Lo sguardo è un’arma potente per flirtare o creare una connessione. Evita di guardarti intorno mentre parli o mentre ti parla, ma non fissarlo negli occhi come se volessi ipnotizzarlo: potrebbe spaventarsi!

Non ti piace?

È probabile che incontri persone che non ti attraggono. Sii cortese ed educata anche con loro. Gestisci con pazienza il tempo assegnato e concludi la conversazione nel modo appropriato. Usa il linguaggio del corpo per far capire che la connessione non è presente, evitando segnali negativi! E chissà, dietro quella persona potrebbe nascondersi una personalità affascinante che si svelerà un minuto prima della fine… Durante uno speed dating, tutto è possibile, è la magia del momento!

Rompi gli schemi delle conversazioni

Tanto le donne quanto gli uomini tendono a chiedersi a vicenda della loro professione appena si incontrano. Ricorda che il lavoro di una persona non determina la sua personalità. Alcuni svolgono un lavoro che potrebbe non essere stimolante, e potrebbero sentirsi a disagio quando se ne parla. Altri potrebbero sentirsi “giudicati finanziariamente” quando il discorso cade sul lavoro. Esci dagli schemi e chiedigli delle sue passioni e delle attività che lo appassionano. Condividi anche tu le tue passioni e conosci te stessa in questo modo. Avrai tutto il tempo per parlare del lavoro più avanti!

Leggi tra le righe

Così come il tuo linguaggio del corpo comunica molto di te e delle tue intenzioni, lo fa anche un uomo. Inconsciamente, se un uomo non è indifferente al tuo fascino, emetterà segnali più o meno sottili che mostrano il suo interesse: complimenti, proposte per un futuro incontro, voglia di saperne di più su di te, contatto successivo, sguardi intensi, cercare di riavvicinarsi durante la pausa o alla fine della serata… Tutti questi piccoli gesti sono segnali positivi! Impara a riconoscerli per aumentare la tua fiducia in te stessa!

Related Articles

Related

Dovrei accontentarmi?

La risposta di una nostra lettrice ex Single: Forse sto schivando un po’ la questione, ma questo è il modo in cui la vedo: non credo affatto nell’accontentarsi, ma nel corso degli anni ho cambiato molto le mie aspettative. Non mi aspetto che una relazione mi faccia...

read more
Join

Subscribe For Updates & Offers

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Aenean scelerisque suscipit condimentum. Vestibulum in scelerisque eros. Fusce sed massa vel sem commodo.

Genitore single: 5 Modi per gestire lavoro e genitorialità

Genitore single: 5 Modi per gestire lavoro e genitorialità

Genitore single: 5 Modi per gestire lavoro e genitorialità

Agnese Villa

Essere un genitore porta la gioia più grande del mondo, ma essere un genitore single mentre si lavora a tempo pieno, porta con sé alcune sfide. È necessario ottenere il giusto equilibrio tra la tua vita personale e quella professionale 
Sappiamo quanto sia frenetica la vita di oggi, soprattutto quando si vive la propria genitorialità senza un partener… e sappiamo allo stesso modo che l’ amore per il vostro bambino spesso ha frenato la vostra ambizione lavorativa.
Quindi, se siete anche un genitore single e trovare un po’ difficile gestire il tutto, è possibile seguire i seguenti consigli che vi aiuteranno a gestire la vostra routine mono-genitoriale prendendoti cura di tuo figlio e avere del tempo per te senza effetti collaterali. 
La gestione di Infanzia:

Facciamo di tutto, tranne oltrepassare interi palazzi con un salto. Siamo dei supereroi senza mantello.

Essere un padre non è sempre facile. Quando sei un genitore single devi cercare di trovare un equilibrio tra la felicità dei tuoi figli e la tua. Ho sentito dei genitori dire: “Sono felice se lo sono i miei figli”. Cari miei, è una bugia. Se voglio che i miei bambini siano felici, devo esserlo io in primo luogo”


– Jon Vaughn ex giocatore di football americano professionista

 

 

1 Routine e disciplina alleati utili:
Le Cose si fanno molto più facile quando c’è una routine. Dalla colazione ad arrivare a letto in tempo, Queste piccole cose renderanno il tuo bambino disciplinato. Certo i capricci non mancheranno, ma fa parte del gioco. Questo tipo di routine diventerà un abitudine per il tuo piccolo e con il tempo diventerà per lui sempre più automatico e tu saprai meglio gestire quel poco di tempo libero prima di svenire anche tu per la stanchezza. 

2 Scegliere una qualità dell’asilo o della scuola:
È necessario selezionare una scuola di qualità per il vostro bambino, soprattutto quando sei un genitore single. Per avere un lavoro produttivo è necessario smettere di stare in pensiero quando sta lontano da te. Spesso si sceglie la scuola per vicinanza dalla propria abitazione o il posto di lavoro… ma non ti accontentare solo di questi aspetti. Essere tranquilli per rendere a lavoro è importante. Scegli con cura la scuola giusta!

3 Conoscere gli amici di tuo figlio:
È necessario controllare chi frequenta a scuola o nelle attività extrascolastiche, perché un amico influisce molto nello sviluppo personale. 

4 Parla con lui quotidianamente anche se non vuole:
Trascorrere del tempo con tuo figlio parlando della tua giornata aiuterà lui ad aprirsi a te. Anche se credi sia troppo piccolo, coinvolgilo, chiedi dei consigli, dei pareri,  fallo partecipe e l’indomani sarà lui a chiederti aggiornamenti su quella questione di cui avete parlato ieri a cena.  Fallo sentire utile e maturo. Col tempo sarà routine anche questa e probabilmente sarà più facile farlo parlare della sua giornata. 

5 Spiega la tua situazione al tuo capo.
Non nascondere al tuo superiore il tuo status di genitore single. Potresti avere la necessità ad esempio di dover accudire tuo figlio per la classica influenza stagionale, accompagnarlo dal dentista.

6 Tieni un’agenda o un app alert
Corri a destra e a sinistra tutto il giorno e rischi di dimenticarti quella riunione di lavoro o la recita di tuo figlio. Un’agenda o le moderne app ti possono essere molto utili.  Non dare mai per scontato che tanto ti ricorderai che venerdì ci sarà sciopero dei BUS e dovrai prendere tuo figlio a scuola.

7 Evitare di portare a casa del lavoro
Anche se sei in smart working non sottrarre tempo alla tua vita privata. Se sei a casa, cerca di concentrarti solo su te stesso e il tuo bambino.

8  Prenditi del tempo per te
Si sappiamo già cosa stai pensando… avendolo me lo prenderei del tempo per me. Trovalo! E’ necessario! Anche solamente 15 minuti, ma fallo!  Fai qualsiasi attività che ti rilassi.  Ti aiuterà ad essere una persona più calma e forte. 
Ah… non dimenticare di trovare il tempo di fare dei controlli sulla tua salute!! 

5 Spiega la tua situazione al tuo capo.
Non nascondere al tuo superiore il tuo status di genitore single. Potresti avere la necessità ad esempio di dover accudire tuo figlio per la classica influenza stagionale, accompagnarlo dal dentista.

6 Tieni un’agenda o un app alert
Corri a destra e a sinistra tutto il giorno e rischi di dimenticarti quella riunione di lavoro o la recita di tuo figlio. Un’agenda o le moderne app ti possono essere molto utili.  Non dare mai per scontato che tanto ti ricorderai che venerdì ci sarà sciopero dei BUS e dovrai prendere tuo figlio a scuola.

7 Evitare di portare a casa del lavoro
Anche se sei in smart working non sottrarre tempo alla tua vita privata. Se sei a casa, cerca di concentrarti solo su te stesso e il tuo bambino.

8  Prenditi del tempo per te
Si sappiamo già cosa stai pensando… avendolo me lo prenderei del tempo per me. Trovalo! E’ necessario! Anche solamente 15 minuti, ma fallo!  Fai qualsiasi attività che ti rilassi.  Ti aiuterà ad essere una persona più calma e forte. 
Ah… non dimenticare di trovare il tempo di fare dei controlli sulla tua salute!! 

Conclusione
Essere un genitore single e mantenere un sano equilibrio tra vita personale e professionale è un compito difficile, senza dubbio. Ma siamo dei super eroi a cui manca solo il mantello no!? 🙂

Agnese Villa

Related Articles

Related

Dovrei accontentarmi?

La risposta di una nostra lettrice ex Single: Forse sto schivando un po’ la questione, ma questo è il modo in cui la vedo: non credo affatto nell’accontentarsi, ma nel corso degli anni ho cambiato molto le mie aspettative. Non mi aspetto che una relazione mi faccia...

read more
Join

Subscribe For Updates & Offers

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Aenean scelerisque suscipit condimentum. Vestibulum in scelerisque eros. Fusce sed massa vel sem commodo.